Azienda Certificata SOA

Via Botti, 12, 35020 Codevigo PD

Construction Logo
Tel+39 330 875029

Scavi

Scavi

Si realizzano scavi di fondazione e sbancamento per l’asportazione di rocce e/o terra al fine di creare splateamenti e cavità necessarie per la realizzazione di successive opere edilizie.

Gli scavi realizzati a cielo aperto possono essere di qualsiasi profondità sulla base alla richiesta del committente e si dividono in:

Scavi di sbancamento (o splateamento)

Scavi a sezione ristretta o obbligata

SCAVI DI FONDAZIONE E SBANCAMENTO

Gli scavi di sbancamento o splateamento o sterri sono quelli in cui la superficie orizzontale è preponderante rispetto alla profondità dello scavo, questa sezione infatti permette un accesso diretto da parte di escavatori e mezzi d’opera in modo che il materiale scavato venga caricato direttamente sui mezzi di trasporto. Questa tipologia di scavi comprende solitamente lo spianamento o sistemazione del terreno per la successiva realizzazione di nuove costruzioni, od in caso di tagli di terrapieni e realizzazioni di fondazioni a platea.

SCAVI A SEZIONE RISTRETTA

Gli scavi a sezione ristretta o obbligata invece identificano si intendono scavi aventi la larghezza uguale o inferiore all’altezza, eseguiti a partire dalla superficie del terreno naturale o dal fondo di un precedente scavo di sbancamento. Essi possono essere suddivisi in:

Scavi a sezione obbligata: il fondo dello scavo risulta inaccessibile ai mezzi di trasporto, perciò sono necessari due paleggiamenti per l’allontanamento dei materiali scavati; in genere si ricorre a questo tipo di scavo per la realizzazione delle fondazioni a plinto o a trave rovescia;

Scavi a sezione ristretta o in trincea: sono scavi continui di sezione trasversale ristretta utilizzati generalmente per la posa di tubazioni, sottoservizi, ecc.

I terreni soggetti allo scavo vengono successivamente smaltiti in discariche autorizzate tramite mezzi e manodopera di proprietà.